il video che abbiamo realizzato spiega  il funzionamento, il posizionamento, la tempistica e la finalità dei nostri impianti

No Mosquito diffonde all’aperto prodotti zanzaricidi o repellenti biologici, sfruttando il principio della nebulizzazione. E’ composto da una centralina di pressurizzazione-miscelazione ed un circuito idraulico per ospitare gli ugelli nebulizzatori, opportunamente posizionati lungo il perimetro dell’area da trattare in siepi, aiuole, cespugli, pozzetti o luoghi che possano favorire la proliferazione delle zanzare.

Non è necessario l’intervento dell’utente perché il sistema è automatizzato: grazie alla centralina elettronica è possibile programmare i giorni, gli orari e la durata dell’erogazione, nonché la diluizione della sostanza attiva. I trattamenti con presidio medico-chirurgico vengono solitamente effettuati durante le ore notturne o all’imbrunire, con 1-2 interventi di pochi minuti, generando una micro-nebulizzazione che si posa su vegetazione e aree circostanti.